ANALISI PERITALE

Vuoi analizzare i tuoi rapporti di conto corrente? Gli interessi che ti vengono addebitati ti sembrano troppo alti? La tua casa è all’asta e vuoi bloccare l’esecuzione?

L’analisi preliminare ha la funzione di permetterti di conoscere quali somme potresti recuperare prima di effettuare eventualmente la perizia econometrica definitiva.

In tal modo da correntista potrai decidere, a costi minimi, su quali banche varrà la pena effettuare un’azione giudiziale volta al recupero degli indebiti (usura bancaria, anatocismo bancario, cms, interessi ultralegali, spese, anomalie di indicizzazione dei canoni) o all’opposizione del decreto ingiuntivo con eventuale domanda riconvenzionale oppure alla opposizione ad un’azione esecutiva.

Negli ultimi anni tante aziende si trovano in difficoltà economica, e spesso si vedono recapitare dagli istituti di credito richieste di rientro immediato del fido o di risoluzione di mutui per i quali non possono più essere pagate le rate.

Da qui il circolo vizioso di decreto ingiuntivo in caso di revoca degli affidamenti e richiesta di rientro, precetto in caso di risoluzione del contratto di mutuo per inadempimento, pignoramento, asta immobiliare e addirittura sentenza di fallimento.

Che rapporto vuoi analizzare?